Al momento della richiesta di trattamento riabilitativo, presso la segreteria verrà fissato un appuntamento con uno dei medici in servizio nella struttura.

Durante il colloquio, dopo aver preso visione della documentazione clinica, verrà valutata la possibilità di inserimento all’interno della lista di attesa in base alla normativa vigente in materia di riabilitazione in regime ambulatoriale.

I tempi di attesa sono stabiliti secondo i seguenti criteri: età, gravità della patologia, andamento clinico della patologia e tempo intercorso dall’esordio, trattamenti riabilitativi precedenti, disagio sociale.

Per quanto riguarda la lista di attesa per il trattamento domiciliare, le richieste vengono inviate al nostro servizio dalla ASL di riferimento dopo valutazione della U.V.M.D. I tempi di attesa sono legati alla data dell’invio.